CORSO DI FORMAZIONE PER RSPP DATORI DI LAVORO RISCHIO BASSO

OBIETTIVO DEL CORSO:

Il corso si pone come obiettivo l’acquisizione delle conoscenze fondamentali per l’esercizio della funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Il RSPP ha la funzione di coordinare l’ insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

 

CONTENUTI DEL CORSO:

MODULO 1. NORMATIVO – giuridico (4 ORE)

il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;

la responsabilita' civile e penale e la tutela assicurativa;

la «responsabilita' amministrativa delle persone giuridiche, delle societa' e delle associazioni, anche prive di responsabilita' giuridica» ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;

il sistema istituzionale della prevenzione;

i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilita';

il sistema di qualificazione delle imprese.

 

MODULO 2. GESTIONALE (4 ORE)

gestione ed organizzazione della sicurezza, i criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;

la considerazione degli infortuni mancati e delle modalita' di accadimento degli stessi;

la considerazione delle risultanze delle attivita' di partecipazione dei lavoratori;

il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificita' e metodologie);

i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;

gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;

il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;

la gestione della documentazione tecnico amministrativa;

l'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze;

 

MODULO 3. TECNICO (4 ORE)

individuazione e valutazione dei rischi i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;

il rischio da stress lavoro-correlato;

i rischi ricollegabili al genere, all'eta' e alla provenienza da altri paesi;

i dispositivi di protezione individuale;

la sorveglianza sanitaria;

 

MODULO 4. RELAZIONALE (4 ORE)

formazione e consultazione dei lavoratori l'informazione, la formazione e l'addestramento;

le tecniche di comunicazione;

il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;

la consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;

natura, funzioni e modalita' di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

 

Test  finale di verifica dell’apprendimento

 

DURATA: 16 ORE

 

RIFERIMENTI NORMATIVI: Art. 34 commi 2 e 3 D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

 

SANZIONI: Le sanzioni previste per il mancato adempimento comportano l'arresto da 2 a 4 mesi e/o l'ammenda da € 1.500 a € 6.000.

CORSO DI FORMAZIONE PER RSPP DATORI DI LAVORO RISCHIO MEDIO

OBIETTIVO DEL CORSO:

Il corso si pone come obiettivo l’acquisizione delle conoscenze fondamentali per l’esercizio della funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Il RSPP ha la funzione di coordinare l’ insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

 

CONTENUTI DEL CORSO:

  • MODULO 1. NORMATIVO – giuridico (4 ORE)

    il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;

    la responsabilita' civile e penale e la tutela assicurativa;

    la «responsabilita' amministrativa delle persone giuridiche, delle societa' e delle associazioni, anche prive di responsabilita' giuridica» ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;

    il sistema istituzionale della prevenzione;

    i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilita';

    il sistema di qualificazione delle imprese.

     

    MODULO 2. GESTIONALE (6 ORE)

    gestione ed organizzazione della sicurezza, i criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;

    la considerazione degli infortuni mancati e delle modalita' di accadimento degli stessi;

    la considerazione delle risultanze delle attivita' di partecipazione dei lavoratori;

    il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificita' e metodologie);

    i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;

    gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;

    il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;

    la gestione della documentazione tecnico amministrativa;

    l'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze;

MODULO 3. TECNICO (16 ORE)

individuazione e valutazione dei rischi i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;

il rischio da stress lavoro-correlato;

i rischi ricollegabili al genere, all'eta' e alla provenienza da altri paesi;

i dispositivi di protezione individuale;

la sorveglianza sanitaria;

MODULO 4. RELAZIONALE (6 ORE)

formazione e consultazione dei lavoratori l'informazione, la formazione e l'addestramento;

le tecniche di comunicazione;

il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;

la consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;

natura, funzioni e modalita' di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

 

Test  finale di verifica dell’apprendimento

 

DURATA: 32 ORE

 

RIFERIMENTI NORMATIVI: Art. 34 commi 2 e 3 D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

 

SANZIONI: Le sanzioni previste per il mancato adempimento comportano l'arresto da 2 a 4 mesi e/o l'ammenda da € 1.500 a € 6.000.

CORSO DI FORMAZIONE PER RSPP DATORI DI LAVORO RISCHIO ALTO

OBIETTIVO DEL CORSO:

Il corso si pone come obiettivo l’acquisizione delle conoscenze fondamentali per l’esercizio della funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Il RSPP ha la funzione di coordinare l’ insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori. 

CONTENUTI DEL CORSO:

  • MODULO 1. NORMATIVO – giuridico (4 ORE)

    il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;

    la responsabilita' civile e penale e la tutela assicurativa;

    la «responsabilita' amministrativa delle persone giuridiche, delle societa' e delle associazioni, anche prive di responsabilita' giuridica» ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;

    il sistema istituzionale della prevenzione;

    i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilita';

    il sistema di qualificazione delle imprese.

     

    MODULO 2. GESTIONALE (6 ORE)

    gestione ed organizzazione della sicurezza i criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;

    la considerazione degli infortuni mancati e delle modalita' di accadimento degli stessi;

    la considerazione delle risultanze delle attivita' di partecipazione dei lavoratori;

    il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificita' e metodologie);

    i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;

    gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;

    il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;

    la gestione della documentazione tecnico amministrativa;

    l'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze;

 

MODULO 3. TECNICO (32 ORE)

individuazione e valutazione dei rischi i principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;

il rischio da stress lavoro-correlato;

i rischi ricollegabili al genere, all'eta' e alla provenienza da altri paesi;

i dispositivi di protezione individuale;

la sorveglianza sanitaria;

MODULO 4. RELAZIONALE (6 ORE)

formazione e consultazione dei lavoratori l'informazione, la formazione e l'addestramento;

le tecniche di comunicazione;

il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;

la consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;

natura, funzioni e modalita' di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

 

Test  finale di verifica dell’apprendimento

 

DURATA: 48 ORE

 

RIFERIMENTI NORMATIVI: Art. 34 commi 2 e 3 D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

 

SANZIONI: Le sanzioni previste per il mancato adempimento comportano l'arresto da 2 a 4 mesi e/o l'ammenda da € 1.500 a € 6.000.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER RSPP DATORI DI LAVORO RISCHIO BASSO

OBIETTIVO DEL CORSO:

Il corso si pone come obiettivo l’aggiornamento della formazione sulle conoscenze fondamentali per l’esercizio della funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Il RSPP ha la funzione di coordinare l’ insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

 

CONTENUTI DEL CORSO:

  • Nei corsi di aggiornamento non verranno riprodotti meramente argomenti e contenuti gia' proposti nei corsi precedentemente svolti, ma verranno trattari significative evoluzioni e innovazioni, applicazioni pratiche e/o approfondimenti nei seguenti ambiti:

    approfondimenti tecnico-organizzativi e giuridico-normativi;

    sistemi di gestione e processi organizzativi;

    fonti di rischio, compresi i rischi di tipo ergonomico;

    tecniche di comunicazione, volte all'informazione e formazione dei lavoratori in tema di promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

 Test  finale di verifica dell’apprendimento.

 

DURATA: 6 ORE

 

RIFERIMENTI NORMATIVI: Art. 34 commi 2 e 3 D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

 

SANZIONI: Le sanzioni previste per il mancato adempimento comportano l'arresto da 2 a 4 mesi e/o l'ammenda da € 1.500 a € 6.000.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER RSPP DATORI DI LAVORO RISCHIO MEDIO

OBIETTIVO DEL CORSO:

Il corso si pone come obiettivo l’aggiornamento della formazione sulle conoscenze fondamentali per l’esercizio della funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Il RSPP ha la funzione di coordinare l’ insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

 

CONTENUTI DEL CORSO:

  • Nei corsi di aggiornamento non verranno riprodotti meramente argomenti e contenuti gia' proposti nei corsi precedentemente svolti, ma verranno trattari significative evoluzioni e innovazioni, applicazioni pratiche e/o approfondimenti nei seguenti ambiti:

    approfondimenti tecnico-organizzativi e giuridico-normativi;

    sistemi di gestione e processi organizzativi;

    fonti di rischio, compresi i rischi di tipo ergonomico;

    tecniche di comunicazione, volte all'informazione e formazione dei lavoratori in tema di promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Test  finale di verifica dell’apprendimento

 

DURATA: 10 ORE

 

RIFERIMENTI NORMATIVI: Art. 34 commi 2 e 3 D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

 

SANZIONI: Le sanzioni previste per il mancato adempimento comportano l'arresto da 2 a 4 mesi e/o l'ammenda da € 1.500 a € 6.000.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER RSPP DATORI DI LAVORO RISCHIO ALTO

OBIETTIVO DEL CORSO:

Il corso si pone come obiettivo l’aggiornamento della formazione sulle conoscenze fondamentali per l’esercizio della funzione di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Il RSPP ha la funzione di coordinare l’ insieme delle persone, sistemi e mezzi esterni o interni all’azienda finalizzati all’attività di prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori.

 

CONTENUTI DEL CORSO:

  • Nei corsi di aggiornamento non verranno riprodotti meramente argomenti e contenuti gia' proposti nei corsi precedentemente svolti, ma verranno trattari significative evoluzioni e innovazioni, applicazioni pratiche e/o approfondimenti nei seguenti ambiti:

    approfondimenti tecnico-organizzativi e giuridico-normativi;

    sistemi di gestione e processi organizzativi;

    fonti di rischio, compresi i rischi di tipo ergonomico;

    tecniche di comunicazione, volte all'informazione e formazione dei lavoratori in tema di promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Test  finale di verifica dell’apprendimento

 

DURATA: 14 ORE

 

RIFERIMENTI NORMATIVI: Art. 34 commi 2 e 3 D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato Regioni in vigore dal 26 gennaio 2012

 

SANZIONI: Le sanzioni previste per il mancato adempimento comportano l'arresto da 2 a 4 mesi e/o l'ammenda da € 1.500 a € 6.000.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di piĆ¹ e scoprire come eliminarli, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.